19 agosto 2009

VeronaTango con Ballet Argentino al TeatroRomano. Debutto europeo di Tango de burdel, salón y calle









Dal 19 al 22 agosto quattro serate di tango col Ballet Argentino diretto da Julio Bocca. In scena étoiles del balletto classico, danzatori di tango, cantanti e un'orchestra.

VERONA - Arrivano direttamente dall'Argentina martedì 18 per andare in scena al Teatro Romano mercoledì 19 alle 21 con repliche il 20, 21 e 22: sono gli artisti del Ballet Argentino diretto da Julio Bocca (accanto a loro, per l'occasione, alcuni "tangueri" di levatura internazionale) e i musicisti e cantanti dell'Orquesta China Cruel, tutti protagonisti di Tango de burdel, salón y calle andato in scena con grande successo due giorni fa in anteprima mondiale al Teatro Auditorium di Mar del Plata e ora in programma per quattro sere al Teatro Romano nell'ambito dell'Estate Teatrale Veronese. Dopo Verona lo spettacolo sarà rappresentato dal 26 agosto al Teatro Maipo di Buenos Aires: in pratica la prima europea di Verona diventa così una prima mondiale.

Protagonizada por Eleonora Cassano y dirigida por Raúl Candal.

Tango de burdel, salón y calle ripercorre la storia del tango: dalla sua nascita, circa centocinquanta anni fa sul Rio de la Plata, alla sua più recente evoluzione a musica colta e a ballo di strada. Étoiles dello spettacolo sono le prime ballerine Eleonora Cassano e Cecilia Figaredo da anni apprezzate interpreti – in Argentina e nel corso di tournée mondiali – di un repertorio che spazia dal classico al contemporaneo e al tango. Basato su un soggetto di Elio Marchi, lo spettacolo è firmato da Ana María Stekelman (coreografa argentina formatasi alla scuola newyorkese di Martha Graham) da anni impegnata nella ricerca di tutte le possibili correlazioni tra tango, danza accademica e danza contemporanea.
Nato nel 1990 grazie all'impegno di Julio Bocca, il Ballet Argentino è diventato portabandiera, nel mondo, dello speciale senso artistico dei danzatori argentini, abituati da decenni alle commistioni e alle contaminazioni fra generi. Particolarmente variegato il suo repertorio dove spiccano infatti coreografie di George Balanchine, Martha Graham, Alvin Ailey, Twyla Tharp, Oscar Araiz e Mauro Bigonzetti e numerosi balletti incentrati sul tango, la danza argentina per eccellenza assurta a fenomeno mondiale per la sua "similitudine" con la vita. Non a caso il tango, sono parole di Paolo Conte, può essere considerato "il riassunto della vita come la lucertola è il riassunto del coccodrillo".
Grazie alla Stekelman che ha curato alcune coreografie ("la parte migliore del film" a detta del Morandini) di Tango (1998) di Carlos Saura, lo spettacolo – con la sua suddivisione in cinque quadri che abbracciano un arco di tempo di oltre un secolo – ha più di qualche connotazione cinematografica. Merito anche delle luci di Omar Possemato che, facendo tesoro della maestria di Vittorio Storaro come direttore della fotografia del film di Saura, ne ripropone alcuni dei più riusciti giochi di chiaroscuro e di ombre studiati a suo tempo per il film. La rilettura della storia del tango a opera della Stekelman parte dai primordi sottolineandone, sia a livello musicale che coreografico, la nascita in quel crogiuolo di razze che fu il Rio de la Plata dal 1860 in poi. Particolarmente affascinante la successiva evoluzione canora avvenuta soprattutto nei bordelli dove le prostitute (le uniche donne che tra fine dell'800 e l'inizio del 900 ballavano il tango) incarnano più che mai l'ansia per il tempo che fugge, le disillusioni di una realtà completamente diversa dalle aspettative di quando si avevano vent'anni, e fanno del tango "un pensiero triste che si balla e si canta". E tra un tango e l'altro il bordello diventa anche (come in Roma di Fellini) il luogo dell'iniziazione sessuale dei giovani che i genitori portavano da "Madama". La storia prosegue con l'avvento del tango nelle sale da ballo, la sua esportazione a Parigi e negli States dove Hollywood fa di Rodolfo Valentino un mito, la sua decadenza nel periodo 1940-1970 e la sua rinascita negli anni 80 grazie soprattutto ad Astor Piazzolla. E qui la storia si tinge di sperimentazione: perché se da una parte lo spettacolo mostra il tango che in tutto il mondo scende in piazze e strade acquisendo una nuova valenza popolare, dall'altra la Stekelman (che in passato ha sperimentato la fusione di fughe bachiane e di musiche di Stravinsky con tanghi del repertorio popolare) trasforma la genialità musicale di Piazzolla in travolgente e affascinante danza allo stato puro.
Dopo Tango de burdel, salón y calle chiuderà la sezione danza, il 27, 28 e 29 agosto alle ore 21, la compagnia Europa Danse con Picasso e la danza, omaggio al grande pittore spagnolo e ai Ballets Russes di cui ricorre quest'anno il centenario della nascita.
Info ai numeri 0458066488 e 0458066485. Biglietti da 26 a 13 euro.






 

 

Dal 19 al 22 agosto al Teatro Romano la storia del tango dalla sua nascita sul Rio de la Plata alla sua esplosione come ballo di strada negli ultimi decenni. In scena il Ballet Argentino diretto da Julio Bocca e l'Orquesta China Cruel.

 

 

Dopo le dodici serate di esaurito fatte registrare dai Momix e dopo i Carmina Burana proposti dal Balletto dell'Arena, il terzo appuntamento dell'Estate Teatrale Veronese con danza è dedicato al tango nelle sue tipologie base: quello delle origini quando nacque sul Rio de la Plata nella  seconda metà del 1800, quelli successivi "di sala" e quello "di strada". A proporre questo excursus, dal 19 al 22 agosto con inizio alle 21, sarà il Ballet Argentino diretto da Julio Bocca. Lo spettacolo – intitolato Tango de burdel, salón y calle – vedrà in scena le étoile Eleonora Cassano e Cecilia Figaredo, i danzatori (di formazione classica) della compagnia diretta da Julio Bocca e alcuni "tangueri" di fama internazionale. Accanto a loro una voce solista e l'Orquesta China Cruel (composta da violino, chitarra, pianoforte, contrabbasso e dall'immancabile bandoneón) diretta da Julián Vat. Lo spettacolo, firmato dalla coreografa argentina Ana María Stekelman, è suddiviso in cinque quadri: NascitaBordelli (1900-1910), Sale da ballo (1920-1930), Declino (1940-1970) e Il tango scende in strada (1980-2009). Come in una sequenza cinematografica (1860), Nascita mostra immigrati provenienti soprattutto dall'Europa cimentarsi con le danze dei loro paesi d'origine (dalla mazurka alla tarantella al pasodoble) finché un motivo nuovo per tutti,  particolarmente passionale e malinconico, spinge le coppie a contatti intimi che suscitano gelosie e dissapori. Il secondo quadro, Bordelli, riguarda il periodo in cui il tango, considerato selvaggio e immorale, viene ballato soltanto dagli uomini. Le uniche donne a ballarlo sono le prostitute che in questo modo scaldano l'atmosfera prima degli incontri. E proprio nei bordelli, per la loro commistione di gioia e tristezza, sogni e aspettative deluse, le musiche si arricchiscono di testi che raccontano di fratelli rammaricati, madri sofferenti, amori disillusi, donne vittime di gigolo. Sale da ballo mostra la scoperta del tango da parte dei "giovani bene" di Buenos Aires che, per spirito di ribellione, lo preferiscono al waltz, al charleston e al foxtrot. Declino, il quarto quadro, ripercorre gli anni dopo la seconda guerra mondiale quando, prima il twist, poi il rock e il pop, decretano la morte del tango che sopravvive solo nei "salones de milonga" di periferia. L'ultimo quadro, Il tango scende in strada, mostra infine la sua rinascita grazie ad Astor Piazzolla che inaugura un nuovo filone che conquista il mondo intero ed entra a pieno diritto nell'ambito della musica colta. Parallelamente la gente, scendendo in strada e in piazza per danzare il tango, restituisce a questo ballo la sua originaria natura di evento collettivo con rituali ovviamente nuovi e con una cura maggiore, rispetto al passato, degli aspetti tecnico-esecutivi.

Torna dunque a Verona la compagnia di Julio Bocca, del più celebre ballerino argentino di tutti i tempi che tre anni fa, proprio al Teatro Romano – a cinquecento giorni dal suo annunciato ritiro il 22 dicembre 2007 – danzò il suo passo d'addio all'Italia all'indomani di quello agli States eseguito al Metropolitan di New York. Ed è un ritorno anche per la Stekelman, per Eleonora Cassano e per Cecilia Figaredo che, rispettivamente come coreografa e come danzatrici, in due occasioni sono già state applaudite ospiti del Teatro Romano.

Info ai numeri 0458066488 e 0458066485. Biglietti da 13 a 26 euro.


Karina Levine en "TANGO de Burdel, Salón y Calle" Estreno Mundial ...

BolsónWeb - ‎14/ago/2009‎
El Sábado 15 de Agosto a las 21:30hs se estrena a nivel mundial "TANGO de Burdel Salón, y Calle" del Ballet Argentino en el Teatro Auditórium y los ...

PER  http://translate.google.it/translate_t#

Karina Levine in "Tango bordello, Hall Street e" World Premiere 15 agosto Teatro Auditorium Mar del Plata

Il Sabato 15 agosto alle 21:30 pm anteprime mondiali "TANGO bordello Hall, e Balletto Argentino Via Teatro Auditorium di Mar del Plata e avranno l'opportunità di vedere e sentire KARINA Levine al suo massimo splendore. Per la loro professionalità è stato scelto per interpretare la signora della casa e la cantante dello spettacolo con l'Orchestra Cina crudeli.

Più



Ricordiamo che negli ultimi anni KARINA Levine aveva un aspetto molto importante svolta nella sua carriera. Nel 2007 ha presentato "Tangolevinetango" vincendo il Premio Stella Mare come Miglior Musical. Nel 2008 "... senza Gotango soda" è nominato per il Premios Estrella de Mar. Nel dicembre 2008 è presentato nel "Festival de Tango Daract Fiera" nella provincia di San Luis. E nel 2009 con "Tango Post" prende il suo secondo Star Mar.

La mostra racconta la storia del tango dalla sua nascita alla fine del diciannovesimo secolo, è passato attraverso i bordelli nei primi anni del ventesimo secolo, attraverso l'inevitabile escalation di grandi camere di alta società e il salto verso l'Europa e Stati Uniti, e il suo trionfale ritorno da 70 anni di mano e il genio di Astor Piazzolla e la nascita di tango elettronico e il suo arrivo per le strade delle principali città del mondo.

Dopo la prima nel fiume piatto inizia un tour di Verona (Italia) il 19, 20, 21 e 22 presso il Teatro Romano e il 26 agosto e il 2 settembre al Teatro Maipo Capital Federal.

Dati:
Produzione: Ballet Argentino (Julio Bocca e Ricky Pashkus)
Protagonisti: Eleonora Cassano, Cecilia Figaredo, i membri del Ballet Argentino e ballerini invitati
Musica: Orchestra e crudeli Cina cantante Karina Levine
Autore: Elio Marchi con musiche originali e le modalità di Julian Vat.
Costume Design: Renata Schussheim
Lighting design by Omar Possemato
Coreografia e scenografia: Ana Maria Stekelman.



Nueva obra del Ballet Argentino: "Tango, de Burdel, Salón y Calle"

Agencia de Noticias Digital - ‎13/ago/2009‎
Luego de su estreno mundial en Mar del Plata, el paso por Verona, Italia, el espectáculo desembarcará en el tablado del Maipo de Buenos Aires con dos únicas ...

PER  http://translate.google.it/translate_t#


Teatro Nuovo lavoro del Balletto Argentino, "Tango, bordello, e Hall Street Dopo la sua prima mondiale nel River Plate, passando per Verona, Italia, lo spettacolo è atterrato sul tavolo Maipo di Buenos Aires, con solo due funzioni nel mese di agosto e 26 settembre 2. E-mail Visualizza Commenti (0) Eleonora Cassano protagonisti e diretto da Raúl Candal. Eleonora Cassano protagonisti e diretto da Raúl Candal. CAPITAL FEDERAL, 13 agosto (ANDigital) Sabato 15 agosto si svolgerà presso il Teatro Auditorium di Mar del Plata per la prima mondiale di Tango bordello, Hall Street, la nuova produzione appositamente preparate per dirigere l'azienda Ballet Argentino, e Julio Bocca Ricky Pashkus, in collaborazione con Raúl Candal Come regista residente. Poi, tra il 19 e 22 dello stesso mese, Ballet Argentino viaggi in Italia appositamente per la prima di questo lavoro si svolgerà presso il Teatro romano, nella città di Verona. E al suo ritorno a Buenos Aires, l'azienda è presente solo in due ruoli nella Città di Buenos Aires, a Mercoledì 26 agosto e il 2 settembre, al 2030, presso il Teatro Maipo. Protagonisti Eleonora Cassano, questo libro è anche la prestazione di Cecilia Figaredo, tutti i membri del Ballet Argentino e ballerini invitati appositamente per l'occasione, oltre a Cina crudeli Orchestra e cantante Karina Levine. È effettuata sulla base di uno script da Elio Marchi con musiche originali e le modalità di Julian Vat., costumi da Renata Schussheim, lighting design di Omar Possemato e coreografia e scenografia di Ana Maria Stekelman. Tango, bordello, Hall Street e condensa, come suggerisce il titolo, e in cinque diverse scene gli uni con gli altri, come la storia del tango. La nascita di un mix di prodotti casual ritmi folk di più gli europei che rappresenta un gruppo di immigrati allegramente in un albergo vicino al porto di Buenos Aires alla fine del diciannovesimo secolo. Essa porta ad un ritmo sensuale e malinconica che preannunciare fatalista e natura erotica di questa nuova danza attraverso il loro modo bordelli dove inizi del ventesimo secolo, è servito a promuovere il business con il fenomenale obblighi del corpo di ballo. Passando poi, i decenni tra il 30 e 40, l'inevitabile escalation di grandi camere di alta società e il salto verso l'Europa e gli Stati Uniti, il successivo declino da anni'50 con l'invasione di stranieri, come i ritmi rock e twist, e il suo trionfale ritorno da 70 anni di mano e il genio di Astor Piazzolla. Infine, l'emergere di tango elettronico, quando nel XXI secolo è ancora ballare il tango, non solo in case moderne e saloni, ma nelle strade delle principali città del mondo. (ANDigital)




Estreno mundial de Eleonora Cassano en Mar del Plata

Impulso Baires - ‎13/ago/2009‎
Mar del Plata- Protagonizada por la bailarina y coreógrafa Eleonora Cassano, se producirá el próximo sábado a las 21.30 el estreno mundial de la puesta ...

PER: http://translate.google.it/translate_t#

Anteprima mondiale di Eleonora Cassano a Mar del Plata Il River Plate-Starring coreografo e ballerino Eleonora Cassano, sarà il prossimo Sabato alle 2130 mondo prima di mettere "Tango bordello e vita di strada" a "di Astor Piazzolla" Teatro Auditorium del River Plate . Il pezzo è stato appositamente predisposto dalla Compagnia Balletto Argentino, Julio Bocca e regia Ricky Pashkus in collaborazione con il direttore residente, Raúl Candal. Il libro ha anche la prestazione di Cecilia Figaredo, tutti i membri del Ballet Argentino e ballerini invitati appositamente per l'occasione, e l'Orchestra "La Cina crudeli" e il cantante Karina Levine. "Tango bordello ..." racconta la storia del tango dalla sua fonte, il prodotto accidentale di un mix di diversi ritmi folk europeo, che rappresenta un gruppo di immigrati allegramente in un albergo vicino al porto di Buenos Aires alla fine del diciannovesimo secolo e che porta ad un ritmo sensuale e malinconica che preannunciare fatalista e natura erotica di questa nuova danza. Dopo la premiere di The River Plate (singola funzione), questa produzione è in programma quattro apparizioni al Teatro Romano di Verona, Italia, e due spettacoli al Teatro Maipo Buenos. L'impostazione è stata dichiarata di interesse culturale provinciale da parte del governo della Provincia di Buenos Aires e che lo ha presentato alla Fondazione Julio Bocca.

http://www.wikio.es/search/Eleonora+Cassano

http://www.wikio.es/cultura/musica/tango




Tango - Musica - Cultura - Attualità

Ultimo Tango a Parigi. Forse la....

Argentina Astor Piazzolla Attori e attrici Autori Borgo Maggiore Buenos Aires Calcio Carlos Gardel Classica Córdoba Europa Genova George Gershwin Goran Bregovic Italia Jazz Letteratura Loano Macerata Meteo Montevideo Musica Nord America Parigi Rossini San Ginesio Sardegna Software Sport Sud America Teatro Tempo libero Tendenze Torino TV Umbria Uruguay World Music YouTube

Alexa Traffic Rank for http://www.wikio.it/cultura/musica/tango: 4.198www.wikio.it/cultura/musica/tango



TANGO Temas

relacionado - todos


http://www.wikio.es/cultura/musica/tango

América Latina Antonio Cuadri Antonio Gades Argentina Artistas BlogDay Blogosfera Blues Buenos Aires Cantantes Carlos Gardel Carlos Menem Ciencia Cine Cristina Fernández de Kirchner Cultura Danza Ecuador Europa Flamenco Geografía Gijón Gobierno Guillermo Fernández Vara Harrods Internacional Italia Jazz Londres Madrid Marc Anthony México Ministerio de Cultura y Deporte Museos Música Néstor Kirchner ONU Patrimonio Patrimonio de la Humanidad Política Rafael Correa Restaurantes Salsa Teatro Turismo UNASUR Unesco

000

La Ciudad respira tango

Agosto, mes del tango en Buenos Aires Ya se agotaron las 12.000 entradas que entregamos gratuitamente para las dos finales del Campeonato Mundial de Baile que se van a hacer el 29 y el 31 de este mes. Participan [...]

+vota

CANCIÓN DEL DÍA - Iguana Tango - Si pudiera

Descarga directa Si pudiera Quiero ser… Una hoja de tu diario con la esquina doblada Un escalofrío recorriendo tu espalda Quiero ser un fuego tibio al que arrimarse En las noches de otoño Ser un transeúnte de tus calles solitarias Ser el alquimista que dora tu mirada Quiero ser cristal empañado por tu llanto Cuando haya un tropiezo Y si pudiera conocer todos tus sueños...

Vídeos

+vota

Festival de Tango: se realizó un homenaje a Pugliese y otro a Piazzolla. Hoy se presenta una biografía de Leopoldo Federico

(17/8/2009) A las 18.30 en Harrods será la presentación del libro que cuenta la vida del bandoneonista. El sexteto del nieto de Piazzolla encabezó el reconocimiento al tanguero marplatense.Este fin de semana en el Festival de Tango de Buenos Aires tuvieron lugar dos homenajes a dos grandes dentro de... - Tiempo de lectura: 1.08 min.

+vota

Sabbatella ensaya tangos

El país Con la idea de empezar a aglutinar el espacio de centroizquierda y ofrecerle batalla al macrismo, el intendente de Morón y diputado electo por Buenos Aires organiza su pata porteña. La campaña de firmas contra el Fino Palacios, un ensayo de unidad. Subnotas Heller sí, Lozano no

+vota

Cantv invita a una tarde de tangos

El espectáculo contará con músicos y cantantes que interpretarán inolvidables tangos de antaño con la intención de poner a bailar a más de un amante del género. (18/08/2009 - 12:22 pm)

+vota

Música de raíz, con ritmos latinos y tangos, en el Malecón de Zarautz

GARA |El Malecón de Zarautz acogerá hoy al grupo de musica latina Bloque 53 y mañana a los argentinos El Deschave (ambos a las 20.00 h.), dentro de la programación de Diversons-Música para la integración, un ciclo por la geografía estatal impulsada por la Obra Social La Caixa y cuya finalidad es fomentar el intercambio entre las diferentes culturas y...

+vota

Cuadernos de Tango

En el contexto del Festival de Tango de Buenos Aires les dejo esta sección del elortiba.com que tiene varios textos para bajar referidos a nuestra música ciudadana.



+vota

Poker de Tango

Barceloneta, Barcelona, Catalunya. 2009 Barceloneta, Barcelona, Catalunya. 2009 Barceloneta, Barcelona, Catalunya. 2009 Barceloneta, Barcelona, Catalunya. 2009 No habrá tango que dure una vida ni calle que no lo disfrute. Así se podría llamar una foto, una novela o una idiotez. Simplemente estos bailarines y los músicos que andaban por ahí en la Barceloneta dieron...

+vota

Carlos Saura ofrece un homenaje al flamenco

El cineasta Carlos Saura, un verdadero enamorado del flamenco, rinde lo que él llama un «homenaje total» al género con el espectáculo "Flamenco hoy". El espectáculo que se estrenará en la madrileña Puerta del Ángel beneficia de una corografía de Nani Paños y Rafael Estévez y de una dirección musical...

+vota

El cliente siempre se queja, siempre

Alicia es la dueña de una zapatería de moda. Y no es cualquier zapatería. No, es una de las mejores zapaterías en Buenos Aires especializada en zapatos para bailar tango. Alicia es linda, rubia y muy sexy. Un día,...

+vota

Programa de las salas Galileo y Clamores del 19 al 22 Agosto‏

Aqui os dejamos una vez más el programa para las salas Galileo y Clamores: Sala Galileo: 19 Agosto Miércoles 21:30 6 € Kiko Tovar Canción de Autor 20 Agosto Jueves 21:30 10 € Tontxu Canción de Autor 21 Agosto Viernes 21:30 10 € Riki López Canción de Autor 22 Agosto Sábado 21:30 6 € Miguel Dantart Canción de Autor Sala Clamores:...

+vota

La Hora de volver..y mucho más..

10/08/2009 15:13 La hora de VOLVER Hamilton gana otra vez, se firma la paz política y mucho más Michael Schumacher © Sutton - Fery Press El retorno frustrado de Michael Schumacher, la 'resurrección' de McLaren con Lewis Hamilton o la paz definitiva firmada entre la FIA y la FOTA causan interesantes déjà vu en la afición. ¿Nos devolverán a...

+vota

Razzmatazz Clubs: Programación septiembre 2009

Aquí os dejamos el programa en la sala Razzmatazz para el próximo mes de septiembre: VIERNES 04 RAZZ CLUB ThE bEwItChEd HaNdS oN tHe ToP oF oUr HeAdS live! + Gato + Luis le Nuit THE LOFT REX THE DOG (Cooperative / UK) + FANKLUB DJ'S (Blast Your Ghetto / BE) LO*LI*TA REGULAR: PABLO BOLÍVAR live! + JAÜMETIC + [...]

+vota

Buenos Aires, lugares a visitar

Buenos Aires nos muestra sus rascacielos Kavanagh y Le Parc, la abundancia de su rock nacional junto con su jazz y su blues, mientras se trate de satisfacer al cliente, la ciudad tiene una variedad de música y de ambientes a escoger. Los lugares top son Santino, Voodoo, Soul Café, Pizza Delicia, Nina y el [...]

+vota

Crónica Sonorama 2009: jueves

"Un festival de verdad" era la frase con la que este año se promocionaba el Sonorama Rivera, Sonorama Heineken, Sonorama -el de Aranda de Duero- o el festival ese que coincide con todas las fiestas grandes de todos los pueblos, las del 15 de agosto. Este lema, además de hacernos pensar si los demás festivales son [...]

Los 3 últimos artículos publicados por los internautas sobre Tango :

1vota

El Mundial de Tangos desata pasión en Argentina por sétima vez

El festival acogerá un centenar de actividades, más de 500 artistas, más de 50 clases de baile, proyecciones de películas, milongas, fiestas de tango electrónico, espectáculos gratuitos y conferencias. Organizadas por el Ministerio de Cultura de Buenos Aires , las actividades tendrán su punto de encuentro en el histórico edificio de Harrods , donde funcionó una tienda inglesa del mismo nombre, en el

+vota

La nueva Campaña de Seductive Mineral Wáter está basada en medios no convencionales

La nueva Campaña de Seductive Mineral Wáter está basada en medios no convencionales - lapostadelaguila

En vista del éxito, la empresa La Posta del Águila sigue lanzando microsites con aplicaciones para que funcione el efecto viral "Elegimos una campaña viral porque queremos llevar tráfico a la web www.lapostadelaguila.com.ar " ha comentado el Brand Manager de Seductive Mineral Water responsable del desarrollo de la web 2.0; el objetivo es lograr una comunicación de tú a tú [ el boca a boca ] y no masiva,...












--
da Francesco Bonazzi -Vr-

Nessun commento: