28 settembre 2012

Nepal. Incidente aereo a Kathmandu Morti gli europei. No italiani tra le vittime, diciannove i deceduti al decollo

Nepal. Incidente aereo a Kathmandu Morti gli europei. No italiani tra
le vittime, diciannove i deceduti al decollo
Dalle escursioni sul monte Everest (valanga)
Nepal. Incidente aereo a Kathmandu Morti gli europei. No italiani tra le vittime
Aereo cade a Kathmandu, diciannove morti
smentita la presenza di due italiani tra le vittime
In Nepal cade un piccolo aereo da turismo con a bordo sedici turisti,
quasi tutti stranieri, e tre membri di equipaggio che sarebbero tutti
morti. L'aereo della compagnia Sita era diretto a Lukla, base delle
escursioni sul monte Everest. Secondo la polizia due nostri
connazionali sarebbero stati coinvolti nell'incidente, l'ambasciata
italiana smentisce
LO SCHIANTO AL DECOLLO Cade aereo da turismo in Nepal Smentita la
presenza di italiani Secondo le autorità nepalesi ci sarebbero stati
due nostri connazionali a bordo. Era previsto che prendessero quel
volo, ma poi per ragioni organizzative non si sono imbarcati KATHMANDU
(Nepal) - Diaiannove persone, quasi tutte turisti stranieri, sono
morte nello schianto di un piccolo aereo da turismo caduto stamattina
all'alba nei pressi dell'aeroporto di Katmandu, capitale del Nepal. Lo
rende noto la polizia locale. Il velivoloLO SCHIANTO AL DECOLLO -
L'aereo della compagnia Sita Air è precipitato alle 6,30 (1,45 in
Italia) a circa un chilometro dall'areoporto della capitale nepalese,
Katmandu, poco dopo il decollo. Era diretto a Lukla, base delle
escursioni sul monte Everest. Quando i soccorsi sono giunti sul posto
i resti del velivolo erano in fiamme. Nessuno dei passeggeri a bordo è
sopravvissuto. della compagnia Nessun italiano era a bordo dell'aereo
della Sita Air che si è schiantato oggi poco dopo il decollo da
Kathmandu, in Nepal, causando la morte di 19 persona tra passeggeri e
membri dell'equipaggio. Lo ha appreso l'Ansa da fonte diplomatica
italiana nella capitale nepalese. Le vittime straniere sono 12: 7
cittadini britannici e 5 cinesi. Il portavoce della polizia britannici
e 5 cinesi. Il portavoce della polizia locale Rajan Adhikari aveva
dapprima detto che tra i morti stranieri a bordo del velivolo c'erano
due turisti italiani, cinque giapponesi e un britannico. Poi la
smentita. «In effetti - ha detto per telefono la fonte diplomatica
all'Ansa - era previsto che un gruppo di italiani salisse a bordo di
quell'aereo, ma poi per ragioni organizzative non lo ha fatto». Da
parte sua il portavoce della polizia di Kathmandu, Binod Singh, ha
detto che «la lista delle vittime saranno divulgate quanto
prima».locale Rajan Adhikari aveva dapprima detto che tra i morti
stranieri a bordo del velivolo c'erano due turisti italiani, cinque
giapponesi e un britannico. Poi la smentita. «In effetti - ha detto
per telefono la fonte diplomatica all'Ansa - era previsto che un
gruppo di italiani salisse a bordo di quell'aereo, ma poi per ragioni
organizzative non lo ha fatto». Da parte sua il portavoce della
polizia di Kathmandu, Binod Singh, ha detto che «la lista delle
vittime saranno divulgate quanto prima». LO SCHIANTO AL DECOLLO -
L'aereo della compagnia Sita Air è precipitato alle 6,30 (1,45 in
Italia) a circa un chilometro dall'areoporto della capitale nepalese,
Katmandu, poco dopo il decollo. Era diretto a Lukla, base delle
escursioni sul monte Everest. Quando i soccorsi sono giunti sul posto
i resti del velivolo erano in fiamme. Nessuno dei passeggeri a bordo è
sopravvissuto.] LO SCHIANTO AL DECOLLO
Cade aereo da turismo in Nepal
Smentita la presenza di italiani
Secondo le autorità nepalesi ci sarebbero stati due nostri
connazionali a bordo. Era previsto che prendessero quel volo, ma poi
per ragioni organizzative non si sono imbarcati

Nessun italiano era a bordo dell'aereo della Sita Air che si è
schiantato oggi poco dopo il decollo da Kathmandu, in Nepal, causando
la morte di 19 persona tra passeggeri e membri dell'equipaggio. Lo ha
appreso l'Ansa da fonte diplomatica italiana nella capitale nepalese.
Le vittime straniere sono 12: 7 cittadini



Air si è schiantato al suolo poco dopo il decollo dall'aeroporto di
Kathmandu, riferiscono i media nepalesi. Fra i passeggeri dell'aereo,
che si stava dirigendo a Lukla, base delle escursioni sul monte
Everest, c'erano turisti stranieri e alcuni membri dell'equipaggio.
Secondo funzionari locali anche due italiani sarebbero fra le vittime
dell'incidente ma la nostra diplomazia smentisce. 'In effetti - ha
detto per telefono una fonte diplomatica all'ANSA - era previsto che
un gruppo di italiani salisse a bordo di quell'aereo, ma poi per
ragioni organizzative non lo ha fatto". In effetti le autorità
nepalesi hanno poi aggiornato la lista delle persone decedute dalla
quale risulta che sono morti cinque inglesi, sette cinesi e sette
nepalesi.

Cade aereo da turismo in NepalSmentita la presenza di italiani

Corriere della Sera-22 minuti fa
Il portavoce della polizia locale Rajan Adhikari evava detto che due
turisti italiani, cinque giapponesi e un britannico erano tra le 19
vittime di un incidente aereo ...
Aereo cade a Kathmandu, diciannove …

incidente aereo

incidente ultraleggero

video incidente aereo

incidente aereo ryanair

probabilità incidente aereo

umberto cherubini incidente aereo

youtube incidenti aerei

incidente aereo 2012

incidente aereo russia
.

incidente ultraleggero

video incidente aereo

incidente aereo ryanair

probabilità incidente aereo

umberto cherubini incidente aereo

youtube incidenti aerei

incidente aereo 2012

incidente aereo russia

Nepal. Incidente aereo a Kathmandu Morti gli europei. No italiani tra
le vittime, diciannove i deceduti al decollo




da Francesco Bonazzi Bonazeta Vr -

.

Nessun commento: